Prenota dal nostro sito alla miglior tariffa

Parco e A.M.P.

Il Parco Naturale di Porto Conte
taglio

Il territorio del Parco regionale di Porto Conte, si estende per più di 5.000 ettari, compreso tra il livello del mare ed i 436 mt. s.l.m. ospita numerose varietà animali e vegetali legate al particolare territorio costiero ricco di macchia mediterranea e zone boscose.

Numerose le specie animali che vivono nel parco, una in particolare, simbolo del parco, è il grifone ( Gyps Fulvus ) un grande avvoltoio dall’imponente apertura alare considerato tra i più grandi viventi in Italia. Purtroppo è a rischio di estinzione.

E’ possibile inoltre avvistare colonie di berte maggiori e minori, uccelli delle tempeste. Marangoni dal ciuffo, gabbiani corsi, Il Falco pellegrino, piccioni selvatici e Poiane, Barbagianni e il Corvo imperiale e tanti altri ancora.

Tra i mammiferi più comuni, il cinghiale , la Donnola, il Daino, la Volpe. All’interno della foresta dell’Arca di Noè, cavallini e asinelli bianchi dell’Asinara. Tra i rettili più diffusi la Testuggine comune.

Numerose le escursioni organizzate dal Parco.

LArea naturale marina protetta CapoCaccia- Isola Piana è situata nel territorio di Alghero. E’ classificata come Area Specialmente Protetta di interesse mediterraneo.

Si estende dalla zona di Capocaccia – Isola Piana fino alle zone del golfo di Porto Conte e di Punta Giglio al limite di Capo Galera.

Promontori calcarei, risalenti al periodo cretacico, affacciati a picco sul mare con imponenti formazioni a falesia, che raggiungono l’altezza di oltre 300 metri a Punta Cristallo. L’area marina è delimitata da boe galleggianti e a terra colorate in base ai limiti di riserva: integrale, generale o parziale.

Zone di particolare interesse per il appassionati di immersioni, trekking e arrampicate .